Come avere una sana vita sessuale da sposati?

Si dice che il matrimonio a lungo andare diventi la tomba del sesso, quando passano gli anni la passione rischia di diminuire facendo sì che i rapporti sessuali siano meno frequenti e più noiosi. Eppure avere una vita sessuale attiva con il proprio partner è importantissimo, in quanto intensifica l’intima e la complicità, oltre che il proprio benessere psicologico. Spesso i matrimoni finiscono proprio perché uno dei due coniugi si sente insoddisfatto e decide di andare a cercare altrove per sentirsi appagato, facendo naufragare la relazione.

 

Vita sessuale sposati

Ma allora come fare per avere una sana vita sessuale anche da sposati?

Dimostrare amore anche a letto
Non si dovrebbe fare sesso con il partner solo per raggiungere il benessere personale, ma serve anche per far sentire alla persona che ci sta accanto quanto la amiamo. Non c’è nulla di più bello che prendersi cura del coniuge anche durante l’atto sessuale, facendo sì che raggiunga l’orgasmo.

Fare sesso regolarmente
Gli impegni, la stanchezza, il lavoro, i pensieri. A fine giornata quando ci si mette a letto non sempre si ha voglia di fare l’amore, eppure fare sesso regolarmente aiuta a tenere viva la connessione con il proprio partner. Non importa che sia nei weekend, solo la domenica mattina o 7 giorni su 7, ognuno conosce i propri ritmi. Ricordate però di ritagliare ogni tanto un momento per cedere ai propri impulsi. Per essere sicuri che tutto funzioni bene a letto, portate con voi il Kamagra 100 mg, in caso di necessità. Potete procurarvelo su questo sito web.

Fare sentire l’altro sicuro di sé
L’autostima è un potente afrodisiaco che non va sottovalutato. Quando si è sicuri di sé ci si sente anche più liberi, si tende a sperimentare di più senza avere nessuna paura di sentirsi giudicati. Fai sentire il tuo partner apprezzato e desiderato, prendi l’iniziativa e gioca con lui. Inoltre, se c’è qualcosa che all’altro non piace fare non farlo mai sentire in obbligo.

Comunicare
La comunicazione è importantissima anche sotto le lenzuola. Bisogna sempre essere onesti e dire ciò che ci piace o non ci piace, solo così l’intesa nella coppia può aumentare. Raccontare i propri desideri e le proprie fantasie aiuta a stimolare l’immaginazione, inoltre durante l’atto serve a guidare il proprio partner che così impara sempre qualcosa di nuovo sul nostro corpo e può dimostrarci quanto ci desidera.

Provare cose nuove
Quando si resta incastrati nella routine si rischia di annoiarsi. Fare sempre le stesse identiche cose dopo un po’ non è più stimolante, con il risultato che alla fine si smette del tutto di fare sesso. Bisogna quindi provare cose nuove, ovviamente sempre seguendo la propria indole e quella del proprio partner. Si possono provare nuove posizioni, mettere in atto fantasie sessuali, acquistare biancheria intima sexy per stupirlo oppure comprare giocattoli da usare nell’intimità.

Non smettere di flirtare
Nel matrimonio ormai ci si conosce, man mano che passano gli anni non c’è più mistero. Eppure continuare a flirtare è importante per mantenere viva la passione. Non smettete di lanciarvi in sguardi ardenti e sfiorarvi, magari mentre siete in pubblico così il desiderio di incontrarsi più tardi in camera da letto aumenterà sempre di più.

 

 

 / 

Accedi

Send Message

Locali preferiti